Il keyword sniping

Keyword sniping
Ringrazio per questo guest post FabioG3, editore di GuadagnareConUnBlog.com

Il keyword sniping è un tecnica che parte dal presupposto che arrivare nei posti alti delle pagine dei motori di ricerca con una keyword poco cercata è più facile che farlo con una ricercatissima. Può suonare banale,ma seguite leggendo perché le tecniche usate e i risultati che si ottengono sono sorprendenti.

Innanzitutto che significa keyword poco ricercata? Certo, non una che non cerchi nessuno, sarete primi nelle SERP ma non vi servirà a nulla. La parola chiave tipo ha alcune caratteristiche ben precise:

  • Deve avere un volume giornaliero di almeno 200 ricerche (quante più, meglio)
  • Deve riportare meno di 1.000.000 di risultati quando è cercata
  • Deve riguardare qualcosa che possa essere venduto, comprato o che apporti commissioni
  • Possibilmente il sito al primo posto nei motori di ricerca per detta parola chiave non deve avere un PR molto alto

Non è facile trovare una parola con le caratteristiche citate. Per farlo ci possono venire incontro alcuni strumenti creati apposta. Il più famoso è Wordze, molto usato e, a quanto pare, molto affidabile ma a pagamento. Buoni tracker di keyword gratis sono WordTracker e, come no, uno strumento di Google, Keyword Tool External, ottimizzato per AdWords. Basta dare in pasto a uno di questi strumenti una keyword e ci verrano forniti, volumi di ricerca, risultati e possibili parole chiave altenative.

Non è affatto facile trovare la giusta keyword. Generalmente si punta sulle localizzazioni o si punta su due parole. Courtney Tuttle, che ha ottimi articoli sul keyword sniping, spiega che per i suo siti (che gli fruttano fino a 3.500$ al mese!) ha usato “motorola cell phone” invece di semplicemente “cell phones” e “Colorado lasik surgery” invece del più popolare “lasik surgery”. Piccoli trucchi che gli permettono di raggiungere i primi posti con meno sforzo. Arrivare ad essere primi per “cell phones” sarebbe avere una miniera d’oro tra le mani, ma sarebbe difficilissimo arrivarci.

Una volta trovata la parola chiave adeguata potete iniziare ad applicare il keyword sniping. Ecco alcuni tips per implementarla al meglio:

  • Per chi usa WordPress usare il All-In-One SEO Pack plugin, per avere il titolo del post prima del titolo del blog in tutte le pagine (ricordate, sono sufficienti una decina di pagine)
  • Usate il tag H1 applicato alla vostra keyword su ogni pagina del sito
  • Linkate il footer alla vostra home page, con la àncora prescelta
  • Fate lo stesso per il testo nelle pagine. Inseritela nel modo più naturale possibile
  • Usate la keyword 6-7 volte nella homepage
  • Naturalmente siete liberi di usare qualsiasi altra tecnica SEO riteniate valida

Questa tecnica è volta solo ed esclusivamente a guadagnare soldi, non ha nessuno velleità di creare un buon sito o contenuto di qualità, anzi, il contenuto, sempre che rispetti le direttrici appena citate, è la cosa meno importante. Riceverete soldi da AdSense quando il vostro sito, dopo un pò di tempo sarà ben posizionato nei motori di ricerca. Per questo sarebbe bene poter usare un tema di WordPress ottimizzato per AdSense.

Il vantaggio di questa tecnica?

  • Richiede un minimo sforzo per la messa a punto del sito (dieci pagine, al massimo quindici sono sufficienti). A patto di trovare la giusta keyword potete fare quanti siti volete
  • Richiede una manutenzione minima. Una volta messo a punto, si sostiene da solo. Per questo sto parlando di sito e non blog, che per sua natura ha bisogno di aggiornamenti continui

Conoscevate il keyword sniping? Credete sia efficace? Essendo questo un blog frequentato da ottimi SEO vorrei il vostro parere in merito.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:

8 Comments

  1. Alex@Multimedia Player 2 Aprile 2008
  2. SEO in Abruzzo 2 Aprile 2008
  3. Mattia Soragni 2 Aprile 2008
  4. Luca 2 Aprile 2008
  5. Daniele 2 Aprile 2008
  6. Max 2 Aprile 2008
  7. Petro 3 Aprile 2008
  8. Massimiliano 23 Marzo 2011

Leave a Reply