Da blog a spam blog: il caso di The Generator Blog

Sovraottimizzazione = spam blog?The Generator Blog è un blog su piattaforma Blogger/Blogspot.
Ha più di 3 anni di vita e circa 1.000 post.
Riceve circa 2.500 visitatori al giorno e ha fatto 2.500.000 di visitatori dalla sua nascita.
Ha un PageRank 6.
Yahoo! Site Explorer dice che ha oltre 100.000 inlinks.
Ciò nonostante, da qualche settimana viene considerato uno spam blog, e a nulla sono servite le richieste di revisione che Gerard Vlemmings (il suo autore) ha inviato a Google.
Cerchiamo quindi di capire il motivo che ha trasformato un buon blog in uno splog.

Sovraottimizzazione e keyword stuffing

Dal mio punto di vista, la causa è stata una (credo non voluta) sovraottimizzazione, che agli occhi del bot di Google è sembrata keyword stuffing (ovvero esagerata ripetizione della parola chiave principale).
La keyword “generator” compare infatti ovunque:

  • nel title del blog
  • nel titolo di tutti i post del blog
  • in tutti i link in uscita verso risorse esterne presenti in tutti i post del blog
  • nell’enorme numero di link (927) presenti sotto “Previous Posted Generators”, nella spalla destra del blog

Nonostante tutti i contenuti siano unici e originali, secondo Google la cosa puzza di spam, di “artificiale”.

Una piccola analisi

Anche se non amo affidarmi ai vari “Keyword Density Tool”, eviterei sicuramente di fare in modo che 1 parola su 5 del mio blog fosse “generator”.

Densità delle parole chiave in The Generator Blog

Scrivere per il web significa saper utilizzare sapientemente un buon vocabolario di sinomini, di termini affini a quelli principali.
Significa quindi saper “allungare il brodo” (passatemi il termine…), arricchendolo con parole nuove, “limitrofe” al concetto portante ed evitando (nei limiti del possibile) di ripetere più volte le stesse keyword.
In The Generator Blog assistiamo invece ad un uso estremo di un unico termine, e a post striminziti e poveri di contenuto (anche se singolari e non duplicati).

Che fare?

L’operazione più veloce potrebbe essere questa: togliere la parola generator almeno da tutti i titoli dei post e dai link della spalla di destra, e quindi riproporre il blog per una revisione: così facendo, sparirebbero però dai motori tutti i vecchi post indicizzati (e relativi link che questi hanno ricevuto nel corso dei mesi), e occorrerebbe diverso tempo per riacquistare link/traffico/rank.
Ma visto che la maggior parte dei link in ingresso puntano alla home page (e non a pagine interne), personalmente rischierei.
Voi cosa fareste?

Fonte: Generator Blog in Spam Trap.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

4 Comments

  1. Miki 26 Febbraio 2008
  2. Giulio Gaudiano 26 Febbraio 2008
  3. Advanced Technology 26 Febbraio 2008
  4. antonio consoli 26 Febbraio 2008

Leave a Reply