La pubblicità entra nei PDF… grazie a Yahoo!

Entrate in Google e digitate filetype:pdf
Otterrete circa 300 milioni di documenti, 300 milioni di PDF indicizzati… all’interno dei quali non c’è ombra di pubblicità.
A ciò aggiungiamo che, secondo qualcuno, a parità di contenuti il documento PDF risulta sempre meglio posizionato nelle SERP rispetto alla sua versione HTML… interessante, non trovate?

Ads for Adobe PDF

Ads for Adobe PDF powered by Yahoo!

Da un accordo fra Adobe e Yahoo!, è partita pochi giorni fa la beta di Ads for Adobe PDF.
La logica di funzionamento è molto semplice:

  • si uppa il PDF su di un sito apposito (che si trova all’indirizzo https://adsforpdf.adobe.com);
  • il contenuto del PDF viene analizzato dal server, che provvede ad inserirvi gli annunci contestuali di Yahoo!;
  • il PDF “bannerizzato” viene inviato via email al suo creatore, che può quindi distribuirlo online (con all’interno i banner) e guadagnare in base ai click ricevuti.

Esempio di annuncio pubblicitario nei PDF

Conclusioni

Nel suo piccolo, Ads for Adobe PDF presenta almeno 2 elementi rivoluzionari:

  • porta la pubblicità online al di fuori dei documenti HTML: fino ad oggi, il binomio è sempre stato pagine web <-> banner; ora questo modello viene superato;
  • Google è da anni leader incontrastato degli annunci contestuali, ma questa volta non ce l’ha fatta: Yahoo! ha saputo stringere un’ottima partnership con Adobe, andando a coprire una nicchia in modo esclusivo (visto che Adobe detiene il formato PDF, non credo che nessuno potrà siglare un simile accordo con Google, Miva o qualche altro colosso dell’advertising).

Chiudo con una curiosità: in fondo alla pagina di Ads for Adobe PDF c’è un bel “Search powered by Google”:

Search powered by Google… Ads powered by Yahoo! :-)

Sarebbe simpatico ci fosse a fianco “Ads powered by Yahoo!” 😀

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:

3 Comments

  1. DAG 6 Dicembre 2007
  2. FabioG3 6 Dicembre 2007
  3. Tagliaerbe 14 Gennaio 2009

Leave a Reply