PageRank in caduta libera…

PageRank in calo su parecchi siti…

Nelle ultime ore, parecchi noti siti/blog/forum/directory hanno perso l’ennesimo “punto PageRank” (dopo quello perso un paio di settimane fa).
Fra gli illustri nomi italiani, segnalo:

  • Pandemia (da PR 6 a PR5 2 settimane fa, e ora a PR4);
  • Sw4n (da PR 6 a PR5 2 settimane fa, e ora a PR4);
  • Geekissimo (da PR5 a PR4 2 settimane fa, e ora a PR3);
  • Napolux (da PR5 a PR4 2 settimane fa, e ora a PR3);
  • Forum GT (da PR 6 a PR5 2 settimane fa, e ora a PR4).

Mentre 2 noti blog esteri (fra i tanti) colpiti sono:

  • JohnChow.com (da PR 6 a PR5 2 settimane fa, e ora a PR4);
  • ProBlogger (da PR 7 a PR6 2 settimane fa, e ora a PR4).

Le reazioni

Fra i penalizzati, c’è chi rimane assolutamente indifferente, ma anche chi dice (o urla 🙂 ) la sua.
Napolux titola “Google vuole la guerra? E che guerra sia”, mentre Darren Rowse (Problogger.net), molto compostamente, si domanda il perchè di questo calo, visto che sul suo blog non ha link o recensioni a pagamento. Forse il motivo è aver eliminato AdSense? 😀

I motivi

Molti ritengono si tratti di una penalizzazione manuale verso chi vende link: abbassare il PageRank di un sito, infatti, lo rende sicuramente meno appetibile a chi acquista link, e ridurlo di un punto ogni 2 settimane (come è accaduto) è sicuramente uno dei metodi più efficaci per intimorire il webmaster del sito (da un lato) e far fuggire il compratore del link (dall’altro).
Inoltre, il fatto che siano stati “puniti” principalmente siti molto in vista, avvalora la tesi di una “multa” appiccicata da qualche quality rater.
Altri ritengono che la sanzione sia stata comminata ad alcuni noti network in quanto costituiti da blog pesantemente interlinkati fra loro (cosa “vietata” dalle linee guida di Google: “Non partecipare a schemi di link progettati per migliorare la posizione del tuo sito o il punteggio PageRank”).
Personalmente, col grosso rischio di sbagliare e di risultare controcorrente, ho qualche perplessità, che nasce soprattutto dal fatto che sono stati colpiti (anche) siti che non mi risulta adottino pratiche (palesemente) scorrette (fra questi, ad esempio, il Forum GT o ProBlogger).
Credo quindi a qualcosa di diverso, che va innanzitutto nella direzione di un ricalcolo del PageRank, magari unitamente a qualche nuovo algoritmo (“misto uomo/macchina”) che penalizza chi ha un PageRank medio/alto, in base ad un certo pattern (per esempio, guardando la tipologia + la pertinenza dei link in uscita, e se questi sono raggruppati nella barra laterale o nel footer).
Altra grossa stranezza, pare siano stati penalizzati esclusivamente siti “anziani”, mentre quelli più giovani (sotto l’anno di età) risultano immuni.
Nell’attesa di una dichiarazione ufficiale da parte di Google (= da parte del solito Matt Cutts), i miei dubbi rimangono… che sia iniziata la nuova era del PageRank Downgrade? 🙂

Altre fonti

4 post con liste di celebri blog penalizzati:

1 forum per discuterne: Another Google Update Happening – My PR gone down again

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:

12 Comments

  1. Napolux 25 Ottobre 2007
  2. Riccardo 25 Ottobre 2007
  3. Luca 25 Ottobre 2007
  4. Tagliaerbe 25 Ottobre 2007
  5. palino33 26 Ottobre 2007
  6. Alberto 26 Ottobre 2007
  7. Fabio 27 Ottobre 2007
  8. markingegno 28 Ottobre 2007
  9. Alberto 28 Ottobre 2007
  10. antonio 30 Dicembre 2007
  11. Io 18 Giugno 2008
  12. Enrico P. 21 Ottobre 2008

Leave a Reply