Google (finalmente) conta i link !

Google ha da tempo quello che ritengo un grosso limite: quello di mostrare solo una porzione di backlink.
Da parecchio, infatti, l’operatore link:, se inserito nel form del motore, restituisce solo una piccola parte dei siti che linkano il dominio inserito; ecco un esempio:
Come vedete, il comando link:tagliaerbe.blogspot.com, inserito in Google.it, mostra esclusivamente 271 risultati (ovvero una ristretta percentuale dei siti che linkano il TagliaBlog, probabilmente i più “rilevanti” secondo il motore).
Lo stesso comando, utilizzato in Live Search, restituisce oltre 5.300 risultati:
E addirittura oltre 9.500 in Yahoo! Site Explorer:
La buona notizia è che da 2 giorni Google ha sistemato questo “problemino” (anche se il conteggio dei link non è ancora preciso al 100%, come specifica Matt Cutts sul suo blog).
Come annunciato sull’Official Google Webmaster Central Blog, all’interno della Google Sitemap è ora presente la linguetta Link, che fornisce un elenco sia dei link esterni (ovvero provenienti da pagine di domini esterni):
che di quelli interni (ovvero provenienti da pagine dello stesso dominio):
utilissima anche la possibilità di verificare i backlink per ogni singola pagina del dominio in questione, di vedere i singoli dettagli di una determinata sottopagina (con la funzione “Trova una pagina”), nonchè quella di scaricare tutti i dati in locale in formato CSV.
Concludendo: sicuramente il servizio è molto utile, e (finalmente) Google colma (in questo ambito) il gap che lo separava dai sui 2 storici rivali (Yahoo! e MSN).
Credo comunque che il fine ultimo del motore di Mountain View, sia quello di far utilizzare a quanti più utenti possibile i suoi “Strumenti per i webmaster”: inserendo all’interno di tale area dedicata tanti simpatici servizi di diagnostica e statistica (non reperibili altrove), Google spinge i gestori di siti web (tramite il caricamento della sitemap.xml) a fornigli preziosissimi dati (relativi a struttura del sito e URL), fornendo loro in cambio una miglior indicizzazione ed alcuni utili gingilli; come dire: i webmaster han bisogno di Google ma, soprattutto, Google ha bisogno dei webmaster.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Leave a Reply