Crazy Egg sa dove clicchi

Esattamente 8 mesi fa ero rimasto rapito da questo post di kerouac3001, nel quale si discuteva circa l’utilizzo di uno script che analizza la posizione del mouse e la salva in un database, rendendola disponibile per future analisi; una versione “raw” della cosa gira ancora oggi su questa pagina.
Di conseguenza, quando venerdì mi sono accordo che Crazy Egg (servizio che mostra su una “heatmap” i punti della pagina web dove i visitatori cliccano) era uscita dalla beta (ormai da diverso tempo, in effetti…), l’ho immediatamente installato sul Tagliablog.
Eccovi una immagine di alcuni “punti caldi” (ovvero più cliccati) del mio blog dopo qualche ora di utilizzo:
Onestamente, non credo che il servizio sia tagliato per i blog, dove i contenuti sono perlopiù dinamici (e quindi tendono a “scorrere velocemente verso il basso”); lo vedo invece utilissimo per 2 cose:

  • verifica dell’ottimale posizionamento dei banner su una pagina;
  • verifica della “buona riuscita” di una landing page (o di una gateway/welcome page).

Vi consiglio di testarlo, fino a 5000 view/mese per pagina (con un massimo di 4 pagine) è gratis 😉

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

2 Comments

  1. Icelord 13 Settembre 2006
  2. ----- >>>>> Francesco Martino 25 Settembre 2009

Leave a Reply