10 trucchi SEO per il posizionamento turistico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Oggi presento un piccolo case study giratomi da una amica SEO, che ha voluto illustrare e condividere un breve lista di “tips&tricks” che le hanno permesso di posizionare su Google un sito turistico per la Toscana, per delle parole chiave molto competitive.

Riferimento sito:

Holiday Tuscany: Bed and breakfast in Toscana

I 3 capisaldi:

  • Title diverso per ogni pagina: identifica esattamente il contenuto trattato nella pagina;
  • Description: fondamentale per approfondire il title per dare all’utente un informazioni aggiuntiva su quello che troverà;
  • URL Rewrite: tanto cara ai nostri amici motori.

Le 10 mosse vincenti:

  1. Pulizia del codice validato XHTML 1.0 strict;
  2. Link ordinati per tema, fondamentale non disperdere il valore dei link; divisione per bed and breakfast in Toscana, agriturismo in Toscana, case vacanze in Toscana, itinerari in Toscana;
  3. Pagine con testi unici scritti a mano utili per l’utente, molto utile COPYSCAPE per controllare che non venga copiato da fannulloni ….;
  4. Creazione di itinerari dei luoghi vicini alle strutture con foto video e mappe utili per l’utenti, i video sono stati caricati su YouTube per non appesantire il server e per beneficiare del traffico dei social network vedi ad esempio Video Villa Garzoni;
  5. Utilizzo delle mappe con l’aiuto della nuova versione di Google Maps LE MIE MAPPE; è possibile inserire codice html dentro la descrizione; vedi ad esempio Mappa Bed and Breakfast Cecco;
  6. Calendario eventi e news aggiornato con testi unici;
  7. Grafica gradevole con le informazioni utili per l’utente;
  8. Campo Form per richiesta informazioni su tutte le strutture;
  9. Indicazione bene in vista di cosa fare e dove mangiare all’interno di ogni singola struttura;
  10. Fotografie che evocano una emozione: importante trasmettere la professionalità del prodotto.

I traguardi raggiunti su Google.it (verificati il 15.04.2007):

  • Bed and breakfast in Toscana: 3° posto
  • Itinerari in Toscana: 7° posto
  • Offerte last minute vacanze in Toscana: 10° posto
  • Viaggi in Toscana: 11° posto
2dc13395536c431966c0b7bc5282437b
Autore
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
2dc13395536c431966c0b7bc5282437b
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
Latest Posts
  • Strumenti in google search console per webmaster
  • intervista alessia martalò
  • web stories
  • seo checklist

2 Comments

  • se sulle keywords si può fare affidamento su una regione o provincia è mille volte piú semplice.

    è il posizionamento a livello nazionale la vera difficoltá, cioè senza inserire una zona come key di ricerca.

    anch’io sn impegnato nel posizionamento di un sito web in questo settore, con 180.000 pagine indicizzate.

    cmq il numero di risultati delle keywords non significa nulla bisogna vedere chi sono i siti competitors.

    Reply
  • Ottimo articolo, rappresenta un ottimo esempio di come effettuare una esposizione gradevole e user friendly unita ad una corretta appplicazione delle tecniche seo.
    Solo 2 considerazioni:
    – Le serp per quelle chiavi non sono troppo forti (2/3 mil di risultati).
    – Bisogna vedere se si riesce a mantenere le posizioni nel lungo periodo sperando che la concorrenza non adotti le stesse tecniche per guerreggiare su quelle serp.

    Reply

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

Wordlift
Prova Seozoom
10 trucchi SEO per il posizionamento turistico
Scroll to Top

Vuoi capire perchè il tuo sito non traffica?

REPORT SEO a soli 47€

anzichè 197€+iva
Giorni
Ore
Minuti
Secondi