Il primo indice di Google sarà quello Mobile!

Google Indice Mobile

Il 13 Ottobre 2016, Gary Illyes ha annunciato al Pubcon che Google sta passando ad un “mobile first index”. Il che dovrebbe significare che fra i 2 differenti indici di Google, quello mobile e quello desktop, il motore renderà principale il primo (a discapito del secondo).

Jennifer Slegg, presente all’evento, ha raccolto in questo post un po’ di dichiarazioni (e sue elucubrazioni): te le riprongo qui sotto (con alcune mie “aggiuntine”).

Perché Google renderà principale l’Indice Mobile?

Gary Illyes ha preannunciato la cosa a Marzo del 2015, in pratica negli stessi giorni in cui il Mobile-Friendly è diventato ufficialmente un fattore di posizionamento.

Un anno e mezzo dopo, è arrivata una nuova dichiarazione di Illyes:

Passaggio dall'indice desktop di Google e quello mobile

Ora che le ricerche via mobile hanno superato stabilmente quelle via desktop, la mossa non ci dovrebbe stupire più di tanto: guarda anche agli sforzi di Google per promuovere AMP, annunciato ad Ottobre del 2015 e del quale se ne continua a parlare quest’anno.

Ripensa le tue Pagine Mobile

Molti webmaster creano una “versione alleggerita” per il mobile delle pagine dei loro siti.

Ma se l’indice mobile di Google diverrà dominante, ecco che se le pagine in questione hanno meno contenuto rispetto a quelle desktop potrebbero (per esempio) perdere traffico per alcune parole chiave, magari perché sulla pagina mobile è stato eliminato del testo che Google ritiene in qualche modo rilevante.

Ripensa alle tue pagine web

Se sei fra quelli che servono una versione mobile del sito profondamente diversa di quella desktop, è il momento di valutarne le implicazioni.

E i siti che presentano contenuti identici per Desktop e Mobile?

Per i siti e i blog che utilizzando temi responsive – come il TagliaBlog) – e quindi presentano lo stesso contenuto identico a tutti i visitatori, non dovrebbe cambiare nulla.

Controlla le tue Pagine (Desktop e Mobile)

Se avessi qualche dubbio su come Google “vede” le tue pagine, puoi andare nella Search Console, sotto Scansione -> Visualizza come Google, e quindi inserisci l’URL delle pagine che vuoi verificare nel form.

Visualizza come Google in Search Console

In questo modo puoi testare le eventuali differenze di visualizzazione, da parte del bot di Google, delle tue pagine desktop e mobile.

Occhio ai Dati Strutturati

Molti webmaster eliminano i dati strutturati dalla versione mobile delle loro pagine, per renderle più leggere. Se sei fra quelli, forse ora è il caso di rimetterli.

Rimetti i dati strutturati nelle pagine mobile!

Che fine farà l’Indice Desktop?

L’indice desktop esisterà ancora, ma Illyes ha sottolineato che questo indice non sarà “fresco” come quello mobile: in pratica Google non eliminerà l’indice deskop, ma probabilmente lo aggiornerà con una minor frequenza.

Aggiornamenti dell'indice desktop

Quando ci sarà il passaggio ufficiale da Indice Desktop a Indice Mobile?

Illyes ha detto che non è ancora stata fissata la data precisa dello switch: aspettiamoci comunque a breve un post ufficiale sul blog di Google, con tutti i dettagli del caso.

Tags:

10 Comments

  1. Andrea Torti 18 ottobre 2016
  2. Alessandra 18 ottobre 2016
  3. Pino 19 ottobre 2016
  4. Francesco Mosca 19 ottobre 2016
  5. Andrew 19 ottobre 2016
  6. Mirco 20 ottobre 2016
  7. Francesco Mosca 20 ottobre 2016
  8. Andrew 20 ottobre 2016
  9. Francesco Mosca 21 ottobre 2016
  10. Marco Pini 23 ottobre 2016

Leave a Reply