Come Scrivere una Call To Action

Call To Action

Una call to action è una piccola frase che ha l’obiettivo di spingere l’utente a compiere una determinata azione.

Solitamente nelle CTA si utilizza il verbo in forma imperativa, come ad esempio “iscriviti ora”, “contattaci”, o il famosissimo e sempreverde “clicca qui”.

Il fine della call to action è solitamente quello di spingere chi la legge a proseguire il suo percorso all’interno del funnel, o comunque di ottenere una conversione.

Qui sotto trovi i 20 modi per scrivere un’ottima call to action utilizzati da Greg Secrist: sono certo che ti saranno di grande aiuto per stimolare la creatività, e per abbreviare drasticamente i tempi di produzione di una CTA.

1. Usa la Gratificazione Immediata

Le persone odiano aspettare, vogliono le cose subito, esigono una gratificazione immediata.

Call To Action Gratificazione Immediata

Puoi sfruttare questo “effetto urgenza” in una CTA che spinga a contattarti subito, mostrandoti immediatamente disponibile a dare una risposta.

2. Suscita Emozioni

L’emozione è una leva fortissima per convincere qualcuno ad agire. Ottimo esempio quello della campagna #LikeAGirl.



Questa CTA lavora a più livelli. In primo luogo, ti fa sentire un idiota se hai utilizzato la frase “come una ragazza” con una connotazione negativa. Secondariamente, usa questa emozione per motivarti ad aderire al loro movimento.

3. Crea un Contesto nel quale Immedesimarsi

Se la tua CTA si rivolge ad una determinata nicchia, crea un messaggio nel quale un certo utente riesca subito ad rispecchiarsi, ad immedesimarsi. E ovviamente offri la soluzione.

Call To Action Immedesimazione

4. Aggravamento del Problema

Questa CTA individua il problema, spiega cosa accadrebbe se non viene risolto in tempi brevi, e infine indica come risolverlo.

Call To Action Aggravamento del Problema

Sfruttando la paura dell’aggravarsi del problema, puoi motivare l’utente a non aspettare e ad agire subito.

5. Implicazioni ed Effetti

Simile alla precedente, questa CTA fa leva sugli effetti o sull’impatto che la situazione problematica sta avendo attualmente sull’utente.

Call To Action Implicazioni ed Effetti

6. Le Persone Vogliono “Far Parte”

Alla gente non piace sentirsi fuori da qualcosa che tutti hanno già sperimentato. Ecco come MailChimp ha sfruttato molto bene la cosa, con questa CTA.

Call To Action Appartenenza

7. Come Funziona

A volte basta elencare in modo semplice o per punti cosa offri esattamente, senza aggiungere altro.

Call To Action Come Funziona

8. Focus sulle Caratteristiche

Tutti i prodotti/servizi hanno delle caratteristiche distintive. Questa strategia è utilizzabile quando cerchi di vendere in un mercato saturo, dove devi emergere e distinguerti dai tuoi concorrenti.

Call To Action Caratteristiche

9. Focus sui Benefici

Qui invece non ci si sofferma sulle singole caratteristiche, ma si espongono i benefici generali che il prodotto/servizio è in grado di offrire.

Call To Action Benefici

10. Vendi ciò che fa Risparmiare

Ci sono anche servizi con poco appeal, indifferenziati, dove la possibilità di risparmiare dei soldi è più che sufficiente per far compiere un’azione al consumatore.

Call To Action Risparmio

11. Utilizza la Paura

Andrew McDermott definisce la paura come “il terrore per le conseguenze, il pericolo, la perdita. Ti concentri su ciò che più temi possa succedere, non su quello che è più probabile che accada.” Ecco un ottimo esempio di CTA che sfrutta la paura per convincere ad agire.

Call To Action Paura

12. Personalizza il Messaggio

A chi è indirizzata la tua CTA? Puoi immaginare la persona? Più riesci a focalizzare il soggetto con precisione, migliore sarà la tua CTA.

Call To Action Personalizzata

13. Utilizza un “Finale Mozzafiato”

Tutti vogliono sapere come va a finire un libro, un film, una storia. Sollevare le persone da quest’ansia, è un ottimo modo per motivarle a compiere una azione.

Call To Action Finale Mozzafiato

14. Fanne un Gioco

La “gamificazione” funziona alla grande. Una CTA come questa funziona bene perché il consumatore si chiede “cosa ho da perdere?” Ciò lo rende meno preoccupato circa le informazioni che sta cedendo, e da più peso al possibile premio che potrebbe vincere.

Call To Action Gamification

15. Offri un Bonus

Chi non vorrebbe un omaggio aggiuntivo quanto acquista un prodotto o sottoscrive un servizio? In questa CTA, Sprint afferma di abbattere del 50% la bolletta, e come “bonus” di pagare i contratti telefonici in essere dell’utente.

Call To Action Bonus

16. Colpisci l’Ego

Qui vediamo invece come Rolex faccia leva sull’ego del consumatore, raccontadogli che – se acquista uno di quegli orologi – si unirà ad un club esclusivo, fatto di presidenti, leader e visionari.

Call To Action Ego

17. Crea un po’ di “Hype”

Come disse Brian Lett, riferendosi a Steve Jobs, “non basta parlare di quello che il tuo prodotto fa, o del perché è superiore; mostra invece come quel prodotto può migliorare la vita di chi lo acquista. Questo è ciò che entusiasma la gente.”

Call To Action Hype

18. Suona il tuo Clacson

Se hai ottenuto dei premi o dei riconoscimenti, includili nella tua CTA. Questo crea un senso di credibilità e fiducia, perché le persone sono attratte da ciò che è ben considerato e valutato da altri.

Call To Action Award

19. Usa la parola “Stop”

Se qualcuno ti dice “fermati” o “smettila”, non è quasi mai piacevole, pensi subito di aver fatto qualcosa di sbagliato. Tuttavia “stop” è una parola che suscita immediata attenzione, e quindi è possibile utilizzarla con efficacia nelle CTA.

Call To Action Stop

20. Fai “Immaginare”

Secondo Brian Clark, “produrre una immagine mentale nella testa di un lettore, è una delle cose più potenti che puoi fare come scrittore. Puoi attivare questo stato in chi ti legge usando parole come “immagina”, “prova a figurarti questo”, “ti ricordi quando”, etc.”

Call To Action Immaginazione

12 Comments

  1. Mario 16 aprile 2015
  2. Mauro Ronci 17 aprile 2015
  3. seokeywords 18 aprile 2015
  4. Alessia Martalò 20 aprile 2015
  5. Marino Baccarini 22 aprile 2015
  6. Anna Maria Corposanto 25 aprile 2015
  7. Tagliaerbe 25 aprile 2015
  8. Milo Patruno 8 maggio 2015
  9. Studio2web 12 maggio 2015
  10. massaro 4 ottobre 2015
  11. Paolo G. 17 marzo 2016
  12. Fabrizio Risi 21 dicembre 2016

Leave a Reply