SEO Zoom: una SEO Suite tutta italiana

Da qualche mese in SEO Cube tutto il team software lavora solo ed esclusivamente alla realizzazione di SEO Zoom, una SEO Suite di nuova concezione progettata per soddisfare tutte l’esigenze di ogni figura professionale dell’agenzia SEO e di web marketing in generale.

La schermata di login in SEO Zoom

In azienda abbiamo sempre realizzato un software specifico per ogni singola esigenza del dipendente, dal tool per la ricerca delle parole chiave a quello per la gestione delle campagne di link building per grandi clienti fino ad arrivare alla conclusione che il software ideale per l’agenzia SEO ancora non è stato fatto da nessuno e quindi, con tanto impegno, si poteva provare a creare qualcosa di diverso dalla varie suite SEO straniere già affermate.

Prima di iniziare a spiegarvi di cosa si occuperà il software vorrei ringraziare Davide Pozzi per avermi dato la possibilità di fare un po’ di chiarezza sulla nostra suite e su quali saranno le sue funzionalità principali.

Gestione progetti SEO

Con SEO Zoom, oltre ad avere la possibilità di analizzare “on the fly” qualsiasi sito web, potrete creare i vostri progetti SEO per accedervi velocemente ed avere, ogni giorno, una panoramica precisa di cosa stia accadendo ai vostri posizionamenti ed a quelli dei vostri concorrenti.

Il progetto SEO viene monitorato da numerosi punti di vista, dall’ottimizzazione On-Page alle attività sui social network ed il ranking per parole chiave specifiche. Quando il nostro motore si renderà conto che è accaduto qualcosa di importante genererà immediatamente un’alert che vi sarà inviata via email per permettervi di intervenire.

I progetti gestiti all'interno di SEO Zoom

Nella sezione “I tuoi progetti” potrete vedere a colpo d’occhio quante parole chiave siano in salita, in discesa o stabili nel posizionamento.
Di lato ad ogni progetto si avrà l’accesso all’approfondimento cliccando su “Visualizza” dove troverete una miriade di informazioni riguardo l’ottimizzazione delle pagine, il rendimento del sito per le parole chiave scelte, l’analisi della concorrenza e numerosi estratti statistici creati ogni giorno dal nostro motore per rendervi più chiara la situazione.

il ranking overview in SEO Zoom

Quando creerete il primo progetto, avrete la possibilità di scegliere le parole chiave sfruttando vari Tool tra cui quello che preferisco, “mostrami le keyword migliori della concorrenza” oppure importarle da fonti esterne.

Le keyword della concorrenza in SEO Zoom

Dalla semplice struttura a TAB avrete la possibilità quindi di scegliere le parole chiave, dire a SEO Zoom quali siano i vostri competitor da spiare 24 ore al giorno, segnalare i vostri brand o nomi di prodotti e persone collegate alla vostra attività (SEO Zoom controllerà l’utilizzo da parte di terzi), collegare i vostri account Analytics e Webmaster Tools e creare un’account secondario per fornire accesso al progetto ad un vostro collaboratore (o cliente).

Tutte le funzionalità di Front-end saranno disponibili già nella prima versione DEMO entro novembre 2014 quando presenteremo il prodotto all’ SMX Milan al MiCo.

Gestione campagne di Link Building

La gestione delle campagne di link building è sempre stato complicata a causa della quantità di task giornalieri da tracciare e a causa della necessità di interagire continuamente con persone diverse, con tempi diversi e metodologie operative diverse. Per questo motivo abbiamo realizzato un vero e proprio gestionale in grado di tener traccia di qualsiasi attività o contatto utile per condurre correttamente una campagna di link building.

La gestione dei contatti in SEO Zoom

Con un semplice gestionale di contatti avrete la possibilità di visualizzare tutti i siti di ogni contatto oppure ricercare siti web per tipologia/settore e contattare immediatamente il proprietario con un semplice click.

SEO Zoom vi suggerirà i siti web più adatti con cui collaborare nelle vostre campagne di link building per parole chiave specifiche.

La gestione dei siti in SEO Zoom

Nel gestionale per la link building potrete, ovviamente, anche gestire la vostra lista personale di siti web ed inviarla con un click ai vostri partner via email o in un file XLS.

Analisi SEO delle pagine web


SEO Zoom avrà diversi Crawler (Spider) che svolgeranno compiti specifici tra cui uno spider SEO in grado di analizzare le vostre pagine web e di evidenziarne tutti gli errori di ottimizzazione SEO o possibili improvement che avete trascurato. Il nostro Spider analizzerà anche le pagine dei vostri competitor e vi mostrerà dove sono più forti di voi e dove invece sono più carenti.

Analisi della concorrenza

Gran parte del nostro lavoro lo stiamo svolgendo per la realizzazione di un tool veramente unico per quanto riguarda il controllo della concorrenza ed il monitoraggio costante delle azioni OnSite ed OffSite intraprese dalle aziende concorrenti.

SEO Zoom ha un complesso sistema di feedback che genererà notifiche visibili nelle varie sezioni importanti della suite, nello specifico vi notificherà quando un competitor si sta avvicinando troppo oppure quando avete superato un competitor su parole chiave importanti oppure, e questa è una delle funzionalità che amo, vi dirà che un competitor si sta posizionando su tante altre parole chiave che voi stavate trascurando.

Sarà possibile essere informati quando un nuovo sito web dovrebbe iniziare ad essere considerato “competitor”.

 Keyword Research e analisi semantica dei testi

Un’intera sezione interamente dedicata alle Keyword, allo studio di tutto ciò che le circonda, all’analisi dei testi di tutti i siti web che parlano dell’argomento affinché si riesca a produrre un’analisi dettagliata degli argomenti correlati e delle parole chiave simili.

SEO Zoom sarà in grado di fornirvi uno spunto fondamentale per produrre contenuti a tema e che trattino in maniera esaustiva l’argomento su cui volete posizionare il vostro set di parole chiave.

Reportistica personalizzabile al 100%

I dati sono fondamentali ma vanno rappresentati ed organizzati in modo da essere compresi facilmente da chiunque. Per questo motivo stiamo realizzando un sistema di reportistica completamente personalizzabile (a widget) sia dal punto di vista dei contenuti che della consegna pianificata.

Potrete progettare graficamente il vostro report (le agenzie potranno anche brandizzarlo) e definire la cadenza temporale per la produzione dei file PDF/XLS da inviare al cliente o alla vostra email.

Tutti i report generati saranno comunque memorizzati nella vostra cartella su SEO Zoom per 6 mesi.

I report potranno essere anche generati “On Event” ossia quando si verificano determinate condizioni per cui riterrete che sia necessario generare un report. Immaginate di voler inviare immediatamente un report ai vostri clienti quando almeno il 30% delle parole chiave sono salite di posizione…

Bene credo di avervi detto già tanto sul progetto, anche se vi assicuro che c’è ancora un 70% di funzionalità e tool che stiamo realizzando e di cui non vi ho detto ancora nulla, ci saranno belle novità.

Vi do solo l’ultimo spoiler, tra i tool standalone avremo :

  1. Website Zoom: Un tool che da un URL farà un’analisi immediata sui posizionamenti del sito web e fornirà informazioni sul suo stato di salute, il suo andamento negli anni, le sue top keyword e tante altre info.
  2. Zoom Observer: Un vero e proprio Magazine autogenerato che conterrà analisi dei posizionamenti dei siti leader di ogni categoria di appartenenza. Ad esempio potreste vedere un’area con i top 50 per il settore economia e finanza con il dettaglio di quante keyword abbiano in prima pagina e poi approfondire scoprendo quali siano le parole chiave in questione.
  3. Keyword Zoom: Una dashboard completamente dedicata alla singola parola chiave ed ai top players che vi competono.
  4. Zoom Writer: Un tool per la scrittura dei testi delle vostre pagine web che analizzerà in tempo reale l’utilizzo dei concetti e significati più utilizzati dalla vostra concorrenza per permettervi di essere sempre a tema ed esaustivi.

Vorrei dirvi tutto ma c’è tempo, continuate a seguirci su www.seozoom.com, STAY TUNED!

Autore: Ivano Di Biasi, per il TagliaBlog.

6 Commenti

  1. Gio 1 luglio 2014
  2. Michael 2 luglio 2014
  3. Alessandro 2 luglio 2014
  4. Luca Spinelli 3 luglio 2014
  5. Filippo 7 luglio 2014
  6. Salvatore 10 luglio 2014

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *