Passione e Fatica

Lo sento dire da tutti. “Sono appassionato di questo o di quello”. “Non ho intenzione di smettere, è la mia passione”. O lo sento dare come consiglio: “Segui la tua passione”.

Stronzate. “Segui la tua passione” è senza alcun dubbio il peggior consiglio che si possa dare o ricevere.

Perché? perchè tutti sono appassionati di qualcosa. E di solito più di una cosa. Siamo tutti nati con qualche passione. Ci saranno sempre cose che amiamo fare. Che sognamo di fare. O che vogliamo abbiano a che fare con la nostra vita. Ebbene, queste passioni non valgono nulla.

Pensa a tutte le cose che ti hanno appassionato nel corso della vita. Pensa ora a tutte quelle passioni che ti hanno permesso di fare carriera o di creare una azienda. Quante sono state (se ci sono state)? Perché non sei riuscito a creare una carriera o un business da una di queste passioni? Oppure, se sei stato in grado di avere successo, qual è stata la chiave? Era la passione o l’impegno che ci hai messo nel tuo lavoro o nella tua azienda?

Se vuoi davvero sapere quale sarà il tuo destino, guarda come impieghi il tuo tempo.

Il tempo è il bene più prezioso che NON puoi possedere. Puoi o non puoi rendertene conto, ma il modo in cui usi o non usi il tuo tempo è la migliore indicazione di quello che sarà il tuo futuro.

Cercherò di essere il più chiaro possibile:

1. Più lavori sodo su qualcosa, più diventi bravo in quel campo.
2. Più diventi bravo a fare qualcosa, più ti piace.
3. Più ti piace fare qualcosa, più ci sono probabilità che ti appassioni.
4. Più diventi bravo a fare qualcosa, più ci metti passione e lavori ancora più duro per eccellere e migliorare, più ti accadrà qualcosa di buono.

Non seguire le tue passioni, segui il tuo impegno. E questo ti porterà alle tue passioni, e quindi al successo.

Liberamente tradotto da Dont Follow Your Passion, Follow Your Effort, di Mark Cuban.