Google elimina le directory (DMOZ e Yahoo!) dalle linee guida

Nei giorni scorsi, Google ha effettuato una piccola (grande?) modifica alle sue istruzioni per i webmaster.

Ti riporto 2 screenshot, in modo da poter valutare la differenza fra la versione inglese (la prima a subire la modifica),

When your site is ready, you must…

e quella italiana (ancora non ritoccata).

Cosa fare quando il sito è pronto…

Come puoi facilmente rilevare, dalle linee guida in inglese sono stati eliminati 2 punti decisamente importanti:

  • Fai in modo che altri siti correlati inseriscano dei link al tuo sito.
  • Segnala il tuo sito alle principali directory, quali Open Directory Project e Yahoo!, così come ad altri siti specializzati in settori specifici.

Proviamo ad analizzarli:

“Have other relevant sites link to yours”

In effetti questo punto si presta a varie interpretazioni: si parla infatti di fare in modo di ottenere link, ma non si specifica come.
Visto che sappiamo molto bene che Google odia/penalizza i link a pagamento, mentre ama/premia i link naturali, probabilmente han fatto bene ad eliminare la frase.
JohnMu conferma qui il mio pensiero: “This line was removed because we feel that you should not “force” other sites to link to yours.”

“Submit your site to relevant directories such as the Open Directory Project and Yahoo!, as well as to other industry-specific expert sites”

Questo punto è quello più controverso, e lo dimostra anche il thread che ne è uscito fuori nel Google Webmaster Help.
Anche in questo caso, JohnMu è intervenuto (provo a tradurre):
“Non sto dicendo che stiamo togliendo valore ai link di Yahoo!, ma penso solo che sia una delle cose che non abbiamo bisogno di raccomandare.
Se la gente pensa che una directory serva per portare loro un sacco di visitatori (DMOZ mi ha portato una visita), allora è bene essere inseriti. Non è un qualcosa che le persone devono fare per forza.”

JohnMu, in pratica, sembra raccomandare le directory solo se queste sono in grado di portare traffico… anche se poi ironizza sul fatto che DMOZ non sembra in grado di veicolare alcunchè (e su questo punto non posso che confermare).

Ma se nemmeno directory così importanti (agli occhi dei webmaster) sono ritenute “utili”… come si comporterà Google nei confronti delle altre? 🙂

13 Comments

  1. MarcoTogni.it 7 ottobre 2008
  2. Esperto seo 7 ottobre 2008
  3. Angelbit 7 ottobre 2008
  4. Abruzzo Seo 7 ottobre 2008
  5. Seolo 7 ottobre 2008
  6. Gianluca Mastroianni 7 ottobre 2008
  7. Johnnie Maneiro 7 ottobre 2008
  8. MarcoTogni.it 7 ottobre 2008
  9. Marco 7 ottobre 2008
  10. Johnnie Maneiro 7 ottobre 2008
  11. MarcoTogni.it 7 ottobre 2008
  12. Massimiliano Navacchia 10 ottobre 2008
  13. seo directory 17 marzo 2011

Leave a Reply