La “caccia al backlink” è una delle discipline più in voga fra SEO e webmaster.
Purtroppo, i recenti provvedimenti presi da Google nei confronti dei link a pagamento, rendono sempre più complesso trovare link di qualità e a tema col proprio sito/blog.
Che fare quindi? continuare a comprare link (col rischio che, svuotati di valore da Google, non portino ad alcun risultato…), oppure cercare di infilarli in inutili directory, in firme di insulsi forum e nei profili di tutti gli improbabili social network ai quali siamo iscritti?

La soluzione è nei commenti dei blog

Quando si posta un commento all’interno di un blog, è (quasi sempre) possibile inserire un link al proprio sito web.
Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di un link con l’attributo rel=nofollow, quindi ininfluente ai fini del posizionamento.
Ma, come ben sapete, ci sono parecchi blog che adottano il DoFollow, che restituisce quindi al link tutta la sua “potenza di fuoco”.

Dove trovo questi blog che hanno eliminato il nofollow?

Ottime notizie: ci sono online alcuni motori di ricerca e directory di “dofollower blog”.
E siccome si avvicina il Natale, eccovi 3 regalini da parte mia :-) :

CommentHunt
http://www.commenthunt.com

The “Do Follow” Blogs Directory
http://www.dofollowblogs.com

The No Nofollow | I Follow | DoFollow Blog List

http://www.bumpzee.com/no-nofollow/blogs

Una sola raccomandazione: evitate di spammare e/o di commentare in blog fuori tema, o la maledizione di Matt Cutts vi colpirà all’istante :-)